Bando ISI-INAIL: incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Soggetti beneficiari

Le imprese anche individuali ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura.

Progetti e investimenti ammissibili

  1. Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori (ristrutturazione/modifica degli ambienti di lavoro, acquisto di macchine o dispositivi; installazione/modifica/adeguamento impianti; etc.)
  2. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
  3. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

Tipologia e intensità delle agevolazioni

Il bando mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese ritenute ammissibili  per investimenti volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza degli ambienti di lavoro.

L’aiuto verrà concesso in regime “de minimis”, come disciplinato dal Regolamento (CE) n.1407/2013 della Commissione del 18/12/2013.

Scadenza

Dal 1 marzo 2016, fino  alle ore 18.00 del 5 maggio 2016 è possibile compilare la domanda on line per verificare l’ammissibilità dell’investimento.

Apertura bando1 marzo 2016
Chiusura bando5 maggio 2016
DocumentazioneNon ci sono documenti da scaricare per questo bando.

Contattaci per accedere al questo bando

Chiamaci allo 0575 520494 o scrivici a info@finsystemsrl.it o compila la form sottostante

Simple Share Buttons