Agevolazioni Camera di Commercio di Arezzo

Regolamento per favorire l’adeguamento alle normative comunitarie in tema di qualità

La Camera di Commercio di Arezzo, allo scopo di contribuire al miglioramento dell’efficienza e della competitività delle imprese operanti in provincia e al fine di promuovere l’adeguamento alle normative in tema di qualità interviene utilizzando un apposito stanziamento annuale a carico del bilancio camerale corrente, da erogare sotto forma di contributi a fondo perduto in conto capitale.

Potranno beneficiare delle agevolazione di cui al presente regolamento le imprese di produzione di beni o erogazione di servizi operanti in provincia di Arezzo.

Tali imprese dovranno risultare “attive” al Registro Imprese al momento della presentazione della domanda ed essere in regola con il pagamento del “diritto fisso” camerale.

Oggetto del contributo sono le spese sostenute dalle predette imprese per consulenze professionali aventi come obbiettivo la realizzazione di iniziative per lo sviluppo di sistemi di qualità riferite all’area prodotto/processo, all’area della qualità totale ed all’area della qualità ambientale finalizzate al conseguimento della certificazione rilasciata da organismi accreditati o di cui comunque la CCIAA riconoscerà insindacabilmente la validità.

Apertura bando1 aprile 2016
Chiusura bando31 dicembre 2016
DocumentazioneNon ci sono documenti da scaricare per questo bando.

Contattaci per accedere al questo bando

Chiamaci allo 0575 520494 o scrivici a info@finsystemsrl.it o compila la form sottostante

Simple Share Buttons